Mediazione sociale

2014-2016 (IN CORSO) “La Nave spiega le vele. Programma di riqualificazione energetica ed estetica e mediazione sociale” 

2004-2012 Contratto di Quartiere II.
Borgo Nuovo si diventa. Il quartiere da periferia a città

Il Contratto di Quartiere è il programma complesso di rigenerazione urbana che dal 1998 il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ha messo a disposizione delle Amministrazioni locali come strumento e risorsa per intervenire su aree cittadine con prevalente residenzialità pubblica. Il programma, ormai arrivato alla sua seconda edizione, chiede a pubbliche istituzioni, cittadini, realtà locali, realtà associative e privati, di farsi coinvolgere in un processo collettivo di partecipazione a partire dall’idea che la riqualificazione degli elementi strutturali e infrastrutturali di un territorio debba procedere insieme ad un intenso lavoro di progettazione e promozione sociale.

Partner: il Comune di Verona come ente capifila, la Circoscrizione 3^ Ovest, l’Azienda Gestione Edifici Comunali (AGEC), l’Azienda Territoriale Edilizia Regionale (ATER), L’Azienda Municipale d’Igiene Ambientale (AMIA), l’Azienda Generale Servizi Municipalizzati (AGSM), Istituto Assistenza Anziani di Verona, Ulss 20 di Verona, imprese edili private, associazioni culturali e di volontariato del territorio, Fondazione AIDA, Università di Padova-Dipartimento di fisica, Studio Guglielma.

Studio Guglielma cura la progettazione e la gestione delle azioni di accompagnamento sociale coinvolgendo i cittadini in percorsi di partecipazione attiva, le istituzioni nella individuazione di nuove pratiche di lavoro e di collaborazione.

2004-2007, rinnovato annualmente – “Sirio. Verso strade nuove”

Partner: Comune di Verona (capofila); Azienda Ulss20, Verona; Comunità dei Giovani, Verona; Comunità Papa Giovanni XXIII, Verona; Studio Guglielma ricerca e creazione sociale, Verona; Caritas, Verona; Progetto La ragazza di Benin city, Verona; Azalea Cooperativa sociale, Verona; Questura di Verona; Comando Provinciale dei Carabinieri di Verona; Guardia di Finanza di Verona.

In continuità con il percorso di ricerca-azione portato avanti sul territorio Studio Guglielma, conduce i Laboratori di co-progettazione tra abitanti e istituzioni, coordina il lavoro dell’Unità di Strada.

 

2005Veronetta si-cura”

Percorso di partecipazione attiva che ha coinvolto abitanti, tecnici e pubblici amministratori intorno al problema della sicurezza: in un quartiere ad alta residenzialità di popolazione migrante, caratterizzato dalla presenza dell’Università e complessivamente da una grande mobilità e varietà degli abitanti, come prendersi cura del territorio e sentirsi sicuri?

Il percorso – ideato, co-progettato e condotto da Studio Guglielma – è stato promosso dall’assessorato ai Quartieri del Comune di Verona e ha coinvolto l’Assessorato alla Sicurezza e alla Polizia Municipale, la Circoscrizione 1^ Centro Storico.