Home

Il sesto senso è quello che manca,
Il senso di essere qualcosa di più di individui straniti,
Citati,
Orfani illustri
Della matrice del sogno.

Ma il sogno è brace che cova,
Basta un soffio,
Una scossa leggera
Un pezzo di carta, uno scritto appallottolato, e se
Gente ce n’è, a curarlo, con cura,
Il fuoco divampa, si sveglia, cresce di nuovo, riscalda.

Laura Curino, Gabriele Vacis, Olivetti. Camillo: alle radici di un sogno, Baldini & Castoldi, Milano 1998, pp. 93-95.